La scelta della cameretta: il dilemma

io-dormo-qui1

Ho consultato riviste di settore e siti specializzati in articoli per la prima infanzia, ho chiesto il parere delle amiche mamme e tempestato di domande decine di commesse. Poi, dopo un’attenta valutazione, ho finalmente scelto: la cameretta per la mia bimba in arrivo dovrà essere una cameretta MIBB!

Nessun dubbio al riguardo: la qualità dei materiali, l’attenzione per i particolari, l’originalità del design mi avevano convinto. Ok, ma quale scegliere? L’azienda presenta una collezione davvero varia e i modelli che mi piacevano erano più di uno…

Una delle mie camerette preferite? La cameretta Cuore, con il classico lettino con le sbarre dalle linee semplici e lineari, decorato con un cuore in legno impreziosito da perle bianche o dorate.

E poi, una cameretta dal sapore più moderno e particolare: Io dormo qui. Un oblò in plexiglass e il delizioso tocco di una coroncina decorano il lettino, per una vera principessa come sarebbe stata la mia ;-). Completano la cameretta una panca per raccogliere i giochi e una piccola libreria, perfetta per i libri di fiabe della Buonanotte che già cominciavano a fare capolino tra i nostri libri.

Sono stata a lungo indecisa tra le due opzioni, anche perché le cose da valutare erano tante e le due camerette, seppure così diverse, mi piacevano davvero tanto… entrambe! Poi, mentre per l’ennesima volta facevo un giretto sul sito, mio marito ha notato una terza cameretta, o meglio, un lettino davvero particolare, Pashà.

Si tratta di un lettino evolutivo, ovvero, cresce col bambino: lo puoi utilizzare fin da subito, ma poi, quando il bambino diventa grande, si trasforma in un vero e proprio letto! Considerato che il prezzo di un lettino non è esattamente irrilevante, l’idea di poterlo utilizzare praticamente per sempre, non è male…

Ma… sarà ingombrante? Come funzionerà il meccanismo di allunga? Sarà complicato? E come mai non ci sono le classiche sbarre? Sarà sicura questa stoffa laterale che le sostituisce? Ok, mi sono detta, è il caso che prenda un po’ di informazioni. In negozio hanno dissipato tutti i nostri dubbi, e così ho scelto: il lettino giusto per Clara è il Pashà!

To be continued…

io-dormo-qui1 io-dormo-qui2 cuore-oro-dettaglio cuore-crem-oro-piumone cuore-bi-perle-tessile cuore-perle

Postato in: Nanna

1 Comment on "La scelta della cameretta: il dilemma"

Trackback | Commenti RSS Feed

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/