È uno dei piatti preferiti dai bambini e sinceramente anch’io le adoro! Le crocchette di patate sono facili da preparare ma devono essere fritte e per questo non si può esagerare, anche se sono davvero una tentazione golosissima, soprattutto quando sono ancora calde.

Qui in Sicilia, sono un tipico piatto di strada e si mangiano calde calde dentro ad un fragrante panino. Oggi vi propongo la ricetta di famiglia che è davvero eccezionale.
Ingredienti

½ kg di patate
2 uova
4 cucchiai di pangrattato
50 gr di pecorino grattugiato
50 gr di parmigiano grattugiato
½ bicchiere di latte
½ cipolla
Un ciuffo di prezzemolo
Sale
Pepe
Olio per friggere
Procedimento

Innanzitutto bollite le patate in abbondante acqua salata. Quando saranno pronte, uscitele dall’acqua e fatele raffreddare. Quando saranno fredde, spellatele e schiacciatele con lo schiaccia patate.

A questo punto unite le 2 uova intere, il pangrattato, il pecorino grattugiato, il parmigiano grattugiato e il latte che serve per rendere il sapore più delicato. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Se il composto risulterà troppo duro basterà aggiungere un altro po’ di latte, altrimenti se risulta troppo molle aggiungete ancora un po’ di pangrattato.

A parte tritate finemente il prezzemolo e anche la cipolla che deve essere tagliata molto sottile, quest’ultima, se vi piace, darà un sapore molto particolare alle crocchette. Aggiungete il prezzemolo e la cipolla al composto e amalgamate il tutto. Prendete un po’ di composto nella mano e formate dei cilindretti.

Se volete potete impanare le crocchette nel pangrattato, ma questo passaggio non è necessario. Adesso potete friggere le crocchette in abbondante olio bollente. Servite ben calde. Volete un’idea super golosa? Prima di friggerle aggiungete all’interno della crocchetta un cubettino di mozzarella: risultato garantito!

Immagine: alardoalardo.blogspot.com