Come fare un grazioso cestino di Pasqua di Carta

ADV

cestini di Pasqua di carta

Un altro anno è volato, Pasqua sta arrivando e sono pronta a scommettere che in molte, tra mamme e maestre, staranno già cercando idee per creare un grazioso cestino di Pasqua da regalare o da mettere sulla tavola.

Di cestini pasquali se ne possono creare davvero in mille modi, basta avere fantasia e un po’ di manualità.
I più semplici e carini  -e direi anche i più adatti ai bambini-  sono i cestini di carta che possono essere creati in tante forme e di mille colori.

Io ne ho fatto uno decisamente facile e veloce, che ha richiesto l’uso di sole forbici e un po’ di colla e per questo è adatto come lavoretto di Pasqua da fare a casa o a scuola insieme ai bambini.

Come fare un cestino di Pasqua di Carta

cartoncino verde

Per fare questo cestino, ho utilizzato solo un po’ di cartoncino colorato.
Io ho scelto il verde di due tonalità diverse per simulare l’erba, ma può anche essere fatto di colori diversi purché tenui e adatti alla Pasqua come il rosa, il giallo, il celeste.

cestino di Pasqua di carta

Per prima cosa ho disegnato sul cartoncino una sagoma partendo da un quadrato con i lati di 15cm e poi ho disegnato su ogni lato delle tante punte con dimensioni diverse l’una dall’altra in modo da simulare dei fili d’erba.

cestino di Pasqua di carta

Con le forbici poi, ho ritagliato lungo le linee disegnate, facendo attenzione a creare su ogni lato destro dell’erba delle piccole alette rettangolari che serviranno per incollare insieme e chiudere i lati del cestino

cestino-pasquale-di-carta-3a

Ho fatto la stessa cosa su un cartoncino verde ma di un’altra tonalità disegnando una sagoma con la base leggermente più grande.

cestino di Pasqua di carta

Poi ho passato un po’ di colla sulle alette laterali, le ho piegate e ne ho incollato i lati.

cestino di Pasqua di carta

Ho ottenuto così due cestini di carta, uno più grande e uno più piccolo e che ho potuto infilare l’uno dentro l’altro.

cestino di Pasqua di carta

In questo modo i “fili d’erba” di carta si sono moltiplicati con il doppio colore verde chiaro/verde scuro fanno proprio un bell’effetto.

cestino di Pasqua di carta

A questo punto il cestino di Pasqua è pronto per essere riempito con le classiche uova sode, con dolcetti per bambini come piccole uova, pulcini o coniglietti di cioccolata o anche semplicemente con uova di Pasqua decorate.

Consiglio, prima di disporre uova o dolcetti di cioccolata, di mettere all’interno del cestino tante sottili strisce di carta a mo’ di soffice nido. Ottima è la carta crespa, la carta velina o la carta del pane.

cestino di Pasqua di carta

Questi cestini pasquali potranno essere utilizzati come elemento decorativo, centrotavola o segnaposto per la tavola di Pasqua, oppure possono essere graziosi pensierini da regalare.

Buon lavoro!

 

Articoli consigliati

Scrivi un commento