Il cuscino da allattamento: come fare a realizzarlo

ADV

Aspettate un bambino e siete appassionate di cucito? Avrete sicuramente già pensato a realizzare bavaglini, copertine e paracolpi, magari qualche vestitino vezzoso. Sarete sicuramente in grado di costruire anche un oggetto molto utile fin dagli ultimi mesi di gravidanza e per tutto il periodo dell’allattamento: il cuscino che vi aiuta a sorreggere il bambino mentre lo allattate.

In commercio se ne trovano di diversi tipi, in generale è un cuscino la cui forma “abbraccia” il vostro busto, passa sotto le vostre braccia e vi permette di appoggiarvi in maniera corretta il bebè che potrà nutrirsi senza pesare troppo sulle vostre articolazioni.  Può essere imbottito in polyestere, magari antiacaro o anche in pula di farro, che è molto naturale ma chiaramente più scomoda perchè più dura.

Data la forma piuttosto semplice, non è difficile realizzarlo. Tra i diversi esempi che ho trovato in rete, vi propongo questo tutorial da un blog francese, è molto chiaro, richiede poca abilità e, penso, anche poco tempo. Procuratevi della spugna per un lato e della stoffa colorata, per l’altro. Ricordatevi che sul sito di Sarah troverete anche i tessuti in vendita.

Ecco come procedere:

Dopo aver disegnato il cartamodello di metà cuscino, piegate a metà la spugna. Fissate il cartamodello con gli spilli e tagliate. Fate la stessa cosa con  la stoffa.

Non c’è cartamodello da scaricare, ma su quello della foto trovate le misure e le indicazioni per disegnarlo

Ecco le due parti tagliate

Ora bisogna sovrapporle e tenerle ferme con gli  spilli. Preparare la macchina da cucire

Il cuscino è pronto per essere cucito. Il fratellino guarda divertito…

Ovviamente non bisogna chiuderlo tutto, lasciate nel mezzo 5 cm di apertura, servirà a rivoltare il cuscino e a riempirlo. Prima però rifinire  tagliando il bordo in eccesso.

Il cuscino è pronto per essere riempito. In questo caso, dato che non è sfoderabile, direi che è meglio utilizzare il poliestere

Ed ecco, pochi passaggi e il cuscino è pronto.

Cucite la parte ancora aperta e provatelo, anche se il vostro bimbo non è ancora nato, tornerà utile per sostenere la zona lombare quando siete sedute.

Ecco un altro esempio di cuscino da allattamento e dei suoi versatili utilizzi.

Come vedete, potrete servirvene anche per adagiarvi il bambino, di modo che si possa rilassare e, col passare dei mesi, sarà un utile appoggio aiutare il bimbo a stare seduto.

Fonte

mammafelice.com

dis bojour a la dame

paneamorecreatività.com

8 Comments on "Il cuscino da allattamento: come fare a realizzarlo"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Francesca scrive:

    Questo tutorial su come costruire un cuscino allattamento è molto ben fatto. Da come è spiegato sembra semplice… bisogna provare!

  2. Carla scrive:

    Ciao, volevo sapere se qualcuna l’ha realizzato con semi o pula di qualcosa, giusto per sapere la quantità di semi da inserire.
    Grazie.

  3. lagiaguara maria scrive:

    iper 24.90€ già fatto…

  4. sabrina scrive:

    scusami dove trovo il cartamodello? grazie

  5. Cecilia scrive:

    Volevo segnalarvi il cuscino per allattamento che ho realizzato!! spero di esservi utile. a presto!! Cecilia

Scrivi un commento