Fiabe per la nanna dei bambini: “Il sogno”

E’ da poco che il mio ometto ha cominciato a raccontare i suoi sogni al risveglio! Al mattino si sveglia e mi dice: “Mamma… oggi ho sognato che…” e comincia con il racconto molto spesso pieno di confusione e di particolari incomprensibili! Ma è divertente! Ed è per questo che oggi vi posto una dolcissima fiaba per la buonanotte intitolata “Il sogno” che sono sicura piacerà molto ai vostri bambini! 😉

“La notte si aggira tra le case in punta di piedi, bussa piano ai vetri delle finestre e guarda dentro gli appartamenti. La notte è sola, sola e solitaria. Nessun bambino gioca con lei. Tutti i ragazzini e tutte le ragazzine sono a letto già da un pezzo.
“Ehi”, mormora la notte dentro le camere, “gioca un’oretta con me. Ti ringrazierò con un bel sogno.”
Carlotta si sveglia: ha sentito la voce sommessa. “Dai giochiamo a calcio!”.
“Calcio?”, domanda la notte stupita. “Sì, di giorno non si può. I ragazzi non mi lasciano giocare insieme a loro. Credono che non sia roba per ragazze. Tu sai giocare a calcio?”.
“Oh, beh, credo di sì, non ho mai provato. Hai una palla?” risponde la notte.
“Io no, ma tu sì”, dice Carlotta e indica la luna.
“Oh no, non si può. Questo non posso farlo”, sospira la notte. “Ma ti regalo comunque un bel sogno. Devi solo esprimerlo.”
Carlotta sa esattamente che cosa vuole sognare.

Bella vero?! E i vostri bambini quale fiaba adorano ascoltare prima della nanna?!

Fonte: “365 fiabe per la buonanotte”

Immagini:
images.com by Image Source

Postato in: Nanna

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/