La ghirlanda natalizia da appendere fuori dalla porta o da sistemare sopra il camino o ancora da mettere come un centrotavola sulla tavola di Natale o sulla credenza è facile da realizzare e farlo può anche offrire molta soddisfazione. Oggi vedremo insieme come creare passo passo una ghirlanda natalizia con rami di pino

Materiale per la ghirlanda natalizia con i rami di pino

Cominciamo innanzitutto da ciò che occorre procurarsi per la nostra ghirlanda natalizia

una ghirlanda di legno intrecciato o un anello di muschio e rete da utilizzare come base alla quale aggiungere i rami. In commercio ci sono diverse misure e diverse forme, scegliete ciò che più vi piace e si adatta alla vostra casa. Considerate soltanto di aggiungere almeno 10 cm al diametro di partenza per avere la misura finale della vostra ghirlanda.

  •  rami di pino o di abete: scegliete dei grossi rami, possibilmente con aghi non troppo appuntiti e non pieni di resina
  • forbici da giardiniere
  • guanti
  • pigne
  • fil di ferro
  • rametti con bacche rosse tipo agrifoglio, rose (potete anche prenderli finti, ce ne sono di molto belli e scenografici)
  • palline
  • altre decorazioni a vostro piacimento (fiocchi colorati, fette di arancia essiccate, cannella)

Come fare una ghirlanda natalizia con rami di pino: procedimento

Cominciate a preparare il materiale:

  • dai grossi rami di pino ricavate tanti rametti
  • pulite le pigne

LEGGI ANCHE: come pulire le pigne

Una volta fatti questi passaggi, siete pronte per iniziare.

ghirlanda natalizia fai da te con rami di pino

Prendete l’anello e cominciate a inserire i rametti di pino negli spazi tra un giunco intrecciato e l’altro

 

ghirlanda natalizia fai da te con rami di pino

Proseguite sempre tenendo la stessa direzione, in modo tale che i rami possano  sistemarsi uno sopra l’altro, coprendo la base e creando volume.

ghirlanda natalizia fai da te con rami di pino

Una volta che avrete terminato di ricoprire tutto l’anello con i rami di pino, passate alle decorazioni. Infilate i rametti di bacche rosse, ad esempio.

ghirlanda natalizia fai da te con rami di pino

Terminate aggiungendo le palline e delle pigne che potrete fissare o con la colla a caldo o con un fil di ferro che avrete inserito nella base della pigna.

La ghirlanda natalizia con i rami di pino non è poi così difficile da realizzare. Ora che avete imparato il procedimento potete divertirvi a personalizzarla come vorrete: sostituite le bacche rosse, con arance disidratate e cannella, ad esempio.