Portare i piccoli in piscina li aiuta a dormire bene

Molto spesso noi genitori ci ritroviamo a dover combattere con il momento del sonno dei più piccoli! Proprio non ne vogliono sapere di addormentarsi! Ricordo ancora la “messa a nanna” del mio ometto! Ogni sera proprio non voleva saperne di addormentarsi! Abbiamo letto favole e cantato canzoncine a più non posso… camminavamo su e giù per la stanza ma nulla! Lui voleva “giocare” 😉

Non è stato semplice ma ce l’abbiamo fatta! 🙂 Ma se anche voi avete difficoltà a far addormentare i vostri bambini ora forse una soluzione c’è 😉 … Il presidente della Federazione Italiana medici pediatri, Giuseppe Mele conferma che portare il bambino in piscina, facendogli frequentare un corso di acquaticità, lo aiuterebbe a “stancarsi” e allo stesso tempo rilassarsi facilitando dunque la “messa a nanna”.

Infatti Giuseppe Mele sostiene che far sguazzare il piccolo in piscina, soprattutto al pomeriggio, assicura un sonno più profondo e più tranquillo alla notte. Questo perché il movimento che il piccolo esegue nell’acqua libera nell’organismo endorfine, sostanze chimiche prodotte dal cervello che donano quel senso di benessere e serenità!

In più pare che l’immersione in acqua calmi i neonati perchè ricorda loro i nove mesi trascorsi nella pancia della mamma quando erano avvolti e cullati dal liquido amniotico e nello stesso tempo rilassa la loro muscolatura attraverso un micro-massaggio.

Ma non dobbiamo dimenticare anche che i corsi di acquaticità rafforzano il legame tra genitori e bambini, tonificano il sistema cardiocircolatorio e l’ambiente umido della piscina aiuta a mantenere pulite le vie respiratorie permettendo al piccolo di respirare meglio durante la notte ed avere un sonno più sereno.

E voi avete frequentato un corso di acquaticità con i vostri bambini?! Come vi siete trovate?! I piccoli hanno avuto benefici per il loro sonno?! Raccontatemi!

Fonte: ok-salute.it

Immagini:
upp.it

Postato in: Nanna

2 Comments on "Portare i piccoli in piscina li aiuta a dormire bene"

Trackback | Commenti RSS Feed

  1. Simona Vercelli ha detto:

    Il mio piccolo ha 6 mesi e da 2 facciamo il corso di acquaticità.
    Gli piace tantissimo e “fortunatamente” con lui funziona un sacco per rilassarlo…. il giorno stesso della lezione e quello dopo è un continuo dormicchiare ;-).
    Lo consiglio proprio!!!

  2. Simona ha detto:

    Davide ha 4 mesi e da quasi due frequentiamo un corso di acquaticità. L’esperienza è più che positiva: l’acqua gli piace moltissimo e ho notato in lui grandi sviluppi, quindi lo consiglierei davvero a tutti! Purtroppo non ho notato nessun beneficio per quanto riguarda il sonno, ma forse è solo il nostro caso 😉

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/