Stesso orario o tempi diversi per la nanna dei fratellini?

Per decidere se mettere a letto i vostri figli alla stessa ora o in momenti differenti può essere necessario fare qualche esperimento e valutare il fabbisogno di sonno di ognuno di loro. Quando la differenza di età tra i bambini supera i due anni, è opportuno mettere a letto per primo il più piccolo. Seguite un orario adatto alla sua età, poi, una volta messo a nanna lui, passate un po’ di tempo a quattr’occhi con vostro figlio maggiore mentre si prepara ad andare a letto.

Organizzandovi così potete avere dei vantaggi che vanno ben oltre l’assenza di conflittualità. Infatti dividere in due fai il rito della buonanotte potrebbe aiutare il più grande a tenere sotto controllo il sentimento di rivalità che prova per il più piccolo. Potrebbe apprezzare molto il fatto che il più piccolo di quasi tre anni, sia messo a letto per primo e che poi lui e voi stiate un po’ assieme.

D’altro canto, quando i bambini sono vicini d’età, può essere opportuno prepararli per andare a letto contemporaneamente. Rimboccate quindi le coperte dedicando a ciascuno qualche minuto per un discorsetto privato e qualche coccola.

Io ho adottato questo metodo tra i miei due marmocchietti anche se la differenza di età è 3 di anni! Soprattutto d’inverno, quando il giorno dopo c’è scuola, si va a nanna tutti e due alla stessa ora, di solito intorno alle 20.30 non più tardi delle 21.00! Mentre metto a nanna la piccola il più grande indossa il pigiamino, si legge una paginetta e aspetta me o il suo papi per un po’ di coccole e il racconto della giornata prima della buonanotte!

E voi come vi regolate?!

[nggallery id=114]

Immagini:
images.com by Design Pics
images.com by Deborah Frankel
images.com by Brooke Mayo

Postato in: Nanna

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/