Poesie sulle donne per la festa della donna

poesie sulla donna

La festa della donna è l’occasione per spiegare ai bambini quanto siano importanti le donne, e per ricordarlo anche agli adulti. Oggi proviamo a lasciarvi alcune poesie sulle donne che possono essere utilizzate per  bigliettini, dediche, messaggi di whatsapp e post su Facebook non solo in occasione dell’8 marzo.

LEGGI ANCHE: frasi e immagini per la festa della donna

Poesie sulle donne, ideali per i bambini

Per trovare le poesie sulle donne più belle abbiamo chiesto aiuto a Filastrocche.it che come al solito offre un’ampia sceltae. E cominciamo con una poesia in rima della fondatrice di Filastrocche, Jolanda Restano.

LEGGI ANCHE: Come spiegare la festa della donna ai bambini 

poesie sulla donna

Il segreto delle donne (Jolanda Restano)

Son le donne appassionate
sveglie, pronte e organizzate.
Sanno sempre cosa fare
per spronare o consolare.
Sembran deboli e son forti:
occhio a come ti comporti!
Impetuose, travolgenti
assai spesso sorridenti,
son sensibili ed emotive
son reali, sono VIVE!

La realtà non vi nascondo:
è per lor che gira il mondo!

8 Marzo (Marzia Cabano)

La mamma, la zia, le nonne
sono innanzitutto donne
e non solo perché portano le gonne

Sono persone forti, combattive,
loro non si atteggiano mai a dive,
ma tanto fanno anche se un po’ schive.

A volte si mettono in disparte
ma sono sempre attente
a chi arriva e a chi parte:
ci sanno fare,
l’essere sempre ”vigili”
è la loro arte,
che solo la donna ha!

Donna (Rabindranath Tagore)

Donna, non sei soltanto l’opera di Dio,
ma anche degli uomini, che sempre
ti fanno bella con i loro cuori.
I poeti ti tessono una rete
con fili di dorate fantasie;
i pittori danno alla tua forma
sempre nuova immortalità.

Il mare dona le sue perle,
le miniere il loro oro,
i giardini d’estate i loro fiori
per adornarti, per coprirti,
per renderti sempre più preziosa.

Il desiderio del cuore degli uomini
ha steso la sua gloria
sulla tua giovinezza.
Per metà sei donna,
e per metà sei sogno.

Poesie sulle donne per dediche e messaggi alle amiche

poesie sulla donna

Ecco invece alcune poesie sulle donne più complesse, ottime da condividere con le amiche.

Sonetto 18 (William Shakespeare)

Dovrò paragonarti ad un giorno estivo?
Tu sei più amabile e temperato:
cari bocci scossi da vento eversivo
e il nolo estivo presto è consumato.

L’occhio del cielo è spesso troppo caldo
e la sua faccia sovente s’oscura,
e il Bello al Bello non è sempre saldo,
per caso o per corso della natura.

Ma la tua eterna Estate mai svanirà,
né perderai la Bellezza ch’ora hai,
né la Morte di averti si vanterà

quando in questi versi eterni crescerai.
Finché uomo respira o con occhio vedrà,
fin lì vive Poesia che vita a te dà.

 Donna (Eliomar Ribeiro de Souza)

Nel tuo esserci l’incanto dell’essere,
La vita, tua storia,
segnata dal desiderio d’essere
semplicemente donna!
Nel tuo corpo ti porti,
come nessun altro,
il segreto della vita!
Nella tua storia
la macchia dell’indifferenza,
della discriminazione, dell’oppressione…
in te l’amore più bello,
la bellezza più trasparente,
l’affetto più puro
che mi fa uomo!

Donna (Giuseppe Ungaretti)

Sei la donna che passa
come una foglia.
E lasci agli alberi
un fuoco d’autunno

1 Comment on "Poesie sulle donne per la festa della donna"

Trackback | Commenti RSS Feed

Scrivi un commento

I dati che ti chiediamo di inserire nel form ci servono per identificarti e poter rispondere al tuo messaggio. Compilando i dati e inviando il form, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali che verranno trattati in modo conforme a quanto definisce il Regolamento UE 2016/679. Trovi l’indicazione del Titolare del trattamento e l’informativa completa a questo indirizzo: www.blogmamma.it/policy-sui-cookies/