L’Onu chiede che entro il 2009 venga abolita nel mondo ogni forma di percosse ai bambini, non solo nelle scuole, ma anche nelle famiglie.

Per il momento sono 23 i Paesi (di cui 18 europei) dove tale divieto è già in vigore – nelle famiglie oltre che nelle scuole –  mentre sono  89 i Paesi (di cui 21 solo negli Stati Uniti) dove esistono ancora punizioni corporali nelle scuole.

Devo ammettere che – se da un lato mi disturberebbe sapere che gli insegnanti dei miei figli sono autorizzati a percuoterli – mi riesce anche difficile accettare l’idea di essere perseguibile per legge, nel caso non riesca a fare a meno di dare una sculacciata ai miei bambini. Non è che mi capiti spesso, ma a volte succede.

Voi cosa fate quando i vostri figli non ne vogliono proprio sapere di fare quello che chiedete loro? Escludiamo le punizioni corporali e diamo per scontato che spesso la sgridata non è sufficiente e la contrattazione neanche. Cosa ci rimane come alternativa?

Non ci resta che il castigo, ma bisogna trovare quello giusto.

Ho sentito di un metodo di origine teutonica, che un’amica ha mutuato dalla vicina di casa tedesca: si fa sedere il bambino in mezzo alla stanza, fermo, a riflettere. Questo consente di evitare l’angolo buio o solitario, dove spesso i più piccoli vanno in crisi. Lei lo applica spesso con i suoi figli: la sua minore però lo apprezza così tanto, che quando si rende conto che la mamma è furibonda le dice: “Va bene, ho capito, mi metto in castigo”: prende la sedia e si posiziona in mezzo alla stanza. Sorge quindi qualche dubbio sull’utilità di questa soluzione, in certi casi…

Le punizioni peggiori sono sicuramente quelle che privano il bambino di qualcosa a cui tiene veramente tanto, almeno per un certo periodo di tempo, e variano quindi da figlio a figlio. Io però non sono abbastanza dura e fatico ad applicarle, anche se in alcune circostanze ammetto che effettivamente ci vorrebbero.

E voi come vi comportate quando non riuscite ad ottenere con le buone che i vostri figli si comportino in un certo modo?