Il tuo bebè sta comodo e felice nel suo ovetto, utile sia per il trasporto in auto che per le passeggiate in città, ma ti sorge un dubbio. Fino a quando potrò tenerlo lì? Fino a quanti mesi potrò utilizzarlo?

Oggi proviamo proprio a partire da questa domanda per capire quando è ora di cambiare seggiolino auto al nostro bambino

Fino a quanti mesi si può usare l’ovetto in auto? Cosa bisogna sapere

Per capire come muoversi all’interno delle categorie dei seggiolini auto bisogna capire una regola fondamentale: non importa tanto l’età dei bambini quanto il peso e (soprattutto) l’altezza. Ciò che devi considerare per capire quando cambiare il seggiolino al tuo bimbo sarà costituito questi due parametri.

LEGGI ANCHE: quando i bambini possono viaggiare davanti 

A che gruppo appartiene l’ovetto e fino a quanti kg si può usare

L’ovetto appartiene al gruppo 0+, che è quello che racchiude i seggiolini auto adatti ai bambini fino ai 13 kg di peso o fino a 85 cm di altezza. Il gruppo 1, che segue lo 0+, è invece adatto ai bambini dai 9 ai 18 kg o da 80 a 105 cm.

Si può dire, quindi, che l’ovetto si può usare per parecchio tempo, all’incirca fino all’anno del bebè e che c’è un lasso di tempo in cui si può decidere se usare l’ovetto o un seggiolino di gruppo 1. Avrai infatti notato che dai 9 ai 13 kg in teoria possono andare bene sia i seggiolini di gruppo 0+ che quelli di gruppo 1. Come scegliere quale dei due è più adatto al proprio bimbo? 

Proviamo a guardare insieme le indicazioni della distinzione dei gruppi di seggiolini in base all’altezza: quelli di gruppo 0+ vanno bene fino a 85 cm, quelli di gruppo 1 a partire da 80 cm. L’altezza del bebè, infatti, è ciò che influisce maggiormente non solo sulla comodità del seggiolino in uso, ma anche sulla sua sicurezza.

LEGGI ANCHE: la navicella della carrozzina si può usare per trasportare i bimbi in auto? 

Come decidere quando passare dall’ovetto al seggiolino auto di gruppo 1, quindi?

Quando spostare il bebè? Il metodo migliore per capire se l’ovetto è ancora adatto a trasportare il tuo bimbo è quello di verificare se la testa è ancora ben protetta dall’ovetto stesso.

Se l’estremità superiore delle orecchie del tuo bimbo sporge dal bordo superiore dello schienale dell’ovetto, è ora di passare al seggiolino più grande. Le gambe sporgono, ma la testa è ancora protetta? Non preoccuparti, dal punto di vista della sicurezza il tuo bimbo è nel seggiolino giusto!

Ricapitolando

  • L’ovetto è adatto ai bambini fino ai 13 kg di peso e 85 cm di altezza (misure che corrispondono in media a bimbi di un anno circa)
  • Per capire se spostare il bebè nel seggiolino di gruppo 1 basta guardare se la testa sporge dallo schienale
  • Il modo migliore per viaggiare con i bebè è con i seggiolini auto, l’ovetto in questo caso, sistemato al contrario rispetto al senso di marcia