Settimana 24 di gravidanza

Come cambia la mamma

Il seno potrebbe secernere il colostro, preparandosi all’allattamento. Potresti sentirti a disagio a causa della ritenzione dei liquidi. Il colostro, denominato anche “primo latte”, è un liquido giallo che viene secreto dalle ghiandole mammarie durante la gravidanza e i primi giorni dopo il parto (prima che arrivi la montata lattea vera e propria). E’ composto principalmente da acqua, globuli bianchi, proteine (fra cui anche agenti immunologici), grassi e carboidrati.

Per approfondire, guarda il video I sintomi della gravidanza: il colostro:

Come cresce il bambino

Il bambino pesa più di mezzo chilo ed è completamente formato. Ora comincia ad accumulare il grasso che gli servirà alla nascita. Se dovesse nascere ora, avrebbe scarse probabilità di sopravvivere, tanto che, fino al 180° giorno, non si parla di parto prematuro ma di aborto. Già a partire dalla 24 settimana in avanti si può cominciare ad avvertire il singhiozzo, dovuto ad uno stimolo sul diaframma che provoca l’irritazione del nervo frenico.

Gli esami da fare

test diabete gravidanza– Esame delle urine
Toxotest e/o Rubeotest solo se negativi nelle prime analisi.
Test di Coombs indiretto solo se gruppo sanguigno Rh negativo.
Emocromo
Creatininemia
GCT (glucose challenge test) o Test di Carpenter o mini curva glicemica di carico, per valutare l’insorgenza di diabete gestazionale. Se è positivo bisogna effettuare l’ OGGT o curva di carico.

Leggi anche lo Speciale: gravidanza, dizionario degli esami settimana per settimana

Ricordati di…

E’  il momento di pensare all’attrezzatura che ti servirà per trasportare e fare dormire il bambino: se vuoi puoi già acquistare la carrozzina, il passeggino, il seggiolino per l’auto, il marsupio oppure inserire questi oggetti indispensabili nella lista nascita: comincia a farti un’idea di ciò che il mercato offre e scegliere i modelli che più fanno al caso vostro.


Scrivi un commento